ALPHA HA UN SOGNO (per l’Italia) 

A pochi chilometri da Racale il giovane Alpha ha trovato lavoro per la stagione estiva ma, non avendo un posto dove dormire, ha chiesto aiuto al Centro Agapolis (città conviviale) della parrocchia di Sant'Antonio di Gallipoli. Già dopo il primo usuale colloquio con gli operatori, Alpha sembra preoccupato più di realizzare il suo sogno che … Continua a leggere ALPHA HA UN SOGNO (per l’Italia) 

Anni di viaggio. E finalmente casa!

Quando mi hanno presentato Abdou, era uscito dal sistema di accoglienza: senza un posto dove dormire, senza un lavoro, senza saper parlare decentemente l'italiano, senza un progetto di vita. L'abbiamo accolto in famiglia perché crediamo nel valore della solidarietà e poi la nostra figlia Chiara era in Erasmus e il posto in casa c'era ... Dal … Continua a leggere Anni di viaggio. E finalmente casa!

SE L’ITALIA FACESSE PONTE contro il razzismo

Crediamo nella diversità come ricchezza. Crediamo che se la nostra piccola città ma anche tutto il nostro Paese, l’Italia, diventassero più accoglienti, si garantirebbe una convivenza più serena, senza paure e muri. Il 28.11.2015, dopo gli attentati al Bataclan, un sit-in molto partecipato ci ha dato il via: “il terrore non cambierà le nostre abitudini, … Continua a leggere SE L’ITALIA FACESSE PONTE contro il razzismo

PATEH VIVE. Quel salvagente da gettare a tutti

Un anno fa eravamo tutti qui a Venezia, sulla riva del Canal Grande, perché la morte di Pateh Sabally ci aveva colpito e fatto soffrire. Eravamo sconvolti e ripetevamo: “perché nessuno ha aiutato il nostro fratello?” E alcuni amici italiani si chiedono: “abbiamo fatto tutto il possibile per accoglierlo e ascoltarlo?” Tanti cellulari hanno filmato il video … Continua a leggere PATEH VIVE. Quel salvagente da gettare a tutti