SE L’ITALIA FACESSE PONTE contro il razzismo

Crediamo nella diversità come ricchezza. Crediamo che se la nostra piccola città ma anche tutto il nostro Paese, l’Italia, diventassero più accoglienti, si garantirebbe una convivenza più serena, senza paure e muri. Il 28.11.2015, dopo gli attentati al Bataclan, un sit-in molto partecipato ci ha dato il via: “il terrore non cambierà le nostre abitudini, … Continue reading SE L’ITALIA FACESSE PONTE contro il razzismo

PATEH VIVE. Quel salvagente da gettare a tutti

Un anno fa eravamo tutti qui a Venezia, sulla riva del Canal Grande, perché la morte di Pateh Sabally ci aveva colpito e fatto soffrire. Eravamo sconvolti e ripetevamo: “perché nessuno ha aiutato il nostro fratello?” E alcuni amici italiani si chiedono: “abbiamo fatto tutto il possibile per accoglierlo e ascoltarlo?” Tanti cellulari hanno filmato il video … Continue reading PATEH VIVE. Quel salvagente da gettare a tutti

GAMBIA HAS DECIDED. Non dimentichiamo il nostro Paese.

Abbiamo raccontato agli amici che vengono da altri Paesi, cosa vuol dire per noi soffrire pensando al futuro del Gambia dopo decenni di dittatura e per questo abbiamo coinvolto più persone possibili dopo che le elezioni avevano finalmente scalzato il dittatore. E’ bello e importante per noi sentire che qualcuno si preoccupa e partecipa alla … Continue reading GAMBIA HAS DECIDED. Non dimentichiamo il nostro Paese.

IN MARCIA CONTRO IL RAZZISMO. CON LA NOSTRA VOCE

Dopo aver tanto ricevuto e forse troppo abituati ad essere destinatari di proposte fatte da altri, con il nostro gruppo abbiamo cominciato a partecipare attivamente all’organizzazione di eventi e manifestazioni pubbliche, per imparare ad unire la nostra voce a quella di tanti altri amici. Ci ha molto arricchito unirci al processo organizzativo di SIDE BY … Continue reading IN MARCIA CONTRO IL RAZZISMO. CON LA NOSTRA VOCE

ANCHE NOI NEL SERVIZIO CIVILE : UNA SCELTA CHE CAMBIA

Aisha, Moussa e Amadou hanno partecipato ai colloqui di selezione per il Servizio Civile. Pochi sanno che questa possibilità è aperta anche ai giovani richiedenti asilo e non si raccontano mai le storie di giovani come loro che si impegnano nell’assistenza agli anziani o come nelle ludoteche per i bambini. Marzio, anziano non autosufficiente: “Amadou … Continue reading ANCHE NOI NEL SERVIZIO CIVILE : UNA SCELTA CHE CAMBIA