LA TENDA DEL TE’

Katiba aveva notato la loro assenza, più di una volta e parlandone con Fatima e Lucrezia avevano concluso che ci voleva un luogo d’incontro per spingere le donne straniere a partecipare di più.

Le grandi e accoglienti tende montate nel deserto magrebino potevano suggerire l’idea giusta, che si è concretizzata nel 2017: una volta al mese si apre “La tenda del te internazionale ed interculturale”, un luogo aperto alle donne di tutti i paesi rappresentati nel territorio di Spinea, gustando i cibi di quei paesi e bevendo il te.

La Tenda del tè è nata come luogo di incontro e scambio di esperienze e culture per le donne del territorio che ora non parlano solo del loro paese di origine ma anche di relazioni (con i mariti, i figli, gli anziani) cosicchè il dialogo su questi temi tra straniere ed italiane è diventato sempre più interessante.

“La tenda del te ha per me un fascino indescrivibile già a partire dal nome che richiama intimità, condivisione apertura e rispetto”, dice Paola. “Una sala, un’aula, si trasforma, per incanto, grazie ad abili mani di donne che hanno cucito, confezionato, donato e che con sacrificio ripetono ogni volta il rito dell’allestimento, in un salotto caldo ed accogliente che riceve donne desiderose di scambiarsi informazioni, poesie,canzoni, cibo ma soprattutto vita”.

Donne di ogni paese testimoniano le culture da cui provengono senza bisogno di tante parole e apprezzano le  tradizioni diverse senza bisogno di tanti gesti. Una lezione di rispetto che va letta fra le righe e che va ben al di la della mera convivialità.

Accade poi che donne portano altre donne e nascono amicizie e incroci tra adulte e giovani.

“Insomma, alla Tenda del te ogni volta è una  festa” –aggiunge Amparito- “ed è come scambiarsi una  visita tra popoli diversi”.

La cultura, la storia, la musica e il te di un popolo, accorciano distanze che sembravano enormi. Sotto la stessa tenda.

Giovanni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...